Il Decreto CER: Verso un Futuro Energetico Sostenibile

7CC6A069-A88F-4D7E-BB29-2F5984DD3C46.JPEG

Il Decreto CER: Verso un Futuro Energetico Sostenibile

Il Decreto CER (Decreto MASE n. 414 del 7 dicembre 2023), è entrato in vigore Il 24 Gennaio 2024, dopo l'approvazione della Commissione europea, 22 Novembre dell’anno scorso, e il via libera della Corte dei Conti. L'obiettivo principale è promuovere un sistema energetico più sostenibile, resiliente e decentralizzato.
 
Ma che cosa è una CER?
Una CER (Comunità Energetica Rinnovabile) è un’associazione costituita da enti pubblici locali, imprese, attività commerciali o cittadini privati che decidono di dotarsi di infrastrutture per la generazione di energia proveniente da fonti rinnovabili e per il consumo interno tramite un modello basato sulla condivisione.
Si tratta di una collaborazione energetica ideata per produrre, scambiare e utilizzare energia attraverso reti intelligenti che coinvolgono sia produttori che consumatori.
Il MASE (Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica):
  1. Contributo a fondo perduto fino al 40% dei costi ammissibili, finanziato dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e resilienza), per comunità con impianti a fonti rinnovabili nei comuni sotto i 5.000 abitanti, per uno sviluppo complessivo di 2 GW.
  2. Tariffa incentivante sull'energia rinnovabile prodotta e condivisa su tutto il territorio nazionale, per 20 anni.
Inoltre:
  • Gli incentivi possono essere cumulabili, e l'obiettivo del provvedimento è promuovere lo sviluppo di una potenza complessiva di 5 GW di impianti di produzione di energia rinnovabile.
  • Entro 45 giorni dall'approvazione delle regole, il GSE (Gestore Servizi Energetici) aprirà portali per richiedere gli incentivi.
  • La Tariffa incentivante, si applica all'energia condivisa con parte fissa e variabile.
Il Veneto ha predisposto un bando da 1 milione di euro per sostenere gli studi di fattibilità per la costruzione di comunità energetiche nella regione.
 
 
Per approfondimenti, inserisci le tue informazioni sul nostro forum.
Siamo disponibili ad assisterti con piacere.

Richiedi Informazioni

Accetto l'informativa sulla privacy